Sommario

oggi è Lunedí 10 dicembre 2018






Cerca

Servizi on line

Servizi on line


Pubblicità legale
Organismi di Partecipazione

Pari Opportunità

Associazionismo

Partecipazione dei cittadini


Aggiornato venerdì 15 novembre 2013

PROTOCOLLO D´INTESA

PER IL GEMELLAGGIO

TRA

IL COMUNE DI PAGANI E IL COMUNE DI VAGLIA

L´anno 2003, il giorno 4 del mese di ottobre Il Sindaco del Comune di Pagani, Alberico Gambino

e

il Sindaco del Comune di Vaglia, Renzo Crescioli

Premesso che, con deliberazione n. 263 del 08/09/2003, la giunta comunale accoglieva la proposta, avanzata dalla Confraternita della SS. Vergine Addolorata di Pagani, del gemellaggio con il Comune di Vaglia, al fine di evidenziare non solo il valore immenso del patrimonio artistico, culturale e religioso che accomuna il nostro Comune a quello di Vaglia, ma anche per evidenziare la motivazione, se possibile ancora piú, e, cioé, quella dell´inizio di un comune cammino teso alla comunione e all´affetto fra le genti, quale piú alto valore della nostra terra, notoriamente patria di Santi e Beati;

che, con deliberazione di Consiglio Comunale n. 57 del 19/09/2003 il Comune di Vaglia ha accolto, a sua volta, la proposta di gemellaggio di cui sopra;

Ritenuto che l´iniziativa di gemellaggio, con tutto quello che essa comporta, nella preparazione, nello svolgimento e nei suoi successivi indispensabili sviluppi, costituisce:

- un utilissimo strumento di sensibilizzazione politica, di mobilitazione e di cooperazione tra enti locali diversi;

- uno strumento straordinario di azione interculturale fra regioni diverse sia nazionali che europee che vince pregiudizi, procura un incontro umano fra nord e sud, cuce in prospettiva unitaria le "diversità", crea autentici legami di amicizia fra giovani di lingue e costumi diversi e verifica complementarietà economica fra città distanti;

CONVENGONO

- di porre al centro della loro collaborazione l´impegno a che il gemellaggio si alimenti continuamente di adeguate iniziative, valorizzando anche il ruolo delle famiglie tramite l´ospitalità ai cittadini dei Comuni partners;

- di sviluppare lo scambio di esperienze culturali e religiose, al fine di costruire una "Comunità al servizio della pace, che valorizzi le identità civiche fondate sulle tradizioni municipali di libertà ed autonomia;

- di favorire le relazioni tra i due Comuni, in particolare sotto l´aspetto formativo ed organizzativo, al fine della trasferibilità delle buone pratiche intraprese al servizio dei cittadini;

- di promuovere la diffusione delle rispettive iniziative, in campo culturale, religioso e turistico, nei notiziari locali, sui rispettivi siti e bollettini istituzionali;

- di favorire l´ammissione a seminari, corsi, convegni organizzati da ognuno dei due Comuni a condizioni di particolare favore per i rappresentanti degli organi istituzionali e del personale dipendente;

nonché tutte le altre azioni od iniziative che i competenti Organi di ognuno dei due Comuni riterranno opportuno adottare per dare attuazione al presente accordo.

Sottoscritto in Vaglia il giorno 4 ottobre 2003
Il Sindaco del Comune di Vaglia
Il Sindaco del Comune di Pagani

f.to Renzo Crescioli
f.to Alberico Gambino